domenica 15 giugno 2014

GARA TIRO “TROFEO ARTURO DEIANA” - TSN TRADATE (VA) 28 GIUGNO 2014





GARA TIRO “TROFEO ARTURO DEIANA” 28 GIUGNO 2014
REGOLAMENTO
La competizione è organizzata in collaborazione tra le sezioni di A.N.P.d’I. di Saronno, Varese, Tradate, Milano. Riservata agli appartenenti dei Reparti in servizio delle Forze Armate Italiane e delle Nazioni amiche, alla Polizia di Stato, alle Polizie Locali, alle Associazioni d’Arma.
Intendimento
Rinsaldare la collaborazione tra il personale dei Reparti in servizio e il personale in congedo, affluito nelle Associazioni d’Arma, mantenere addestrato il personale al tiro con pistola in calibro 9 e fucile semiautomatico, sia tecnico sia operativo, affinché anche gli iscritti alle Associazioni d’Arma acquisiscano e/o mantengano le capacità d’inserimento nel programma di costituzione delle Forze di Completamento e della Riserva Selezionata.
Requisiti di partecipazione
Essere in forza a Reparti delle Forze Armate italiane o di Nazioni amiche, Polizia di Stato, o Polizie Locali oppure essere iscritti alla propria Associazione d’Arma, nel qual caso si è comunque obbligatoriamente tenuti a presentare al momento dell’iscrizione alla gara la tessera associativa rinnovata per l'anno in corso o l’iscrizione ad un Tiro a Segno Nazionale o il congedo militare.
La partecipazione è individuale e a squadre, composte da 3 elementi preventivamente designati.
Luogo
Poligono del Tiro a Segno Nazionale di Tradate (VA) via Nobel n. 1
Direzione gara
- Sig. Marazzi Luigi (Direttore di Tiro - TSN Tradate)
Tipologia della competizione ed equipaggiamento
N. 3 scenari con impiego di arma corta cal.9 (prevista arma propria e/o fornita dal TSN) per un totale di 35 colpi di cui 5 di prova e 30 con cambio di 2 caricatori .
Uno scenario con impiego di fucile semiautomatico AK47 Kalashnikov calibro 223 per un totale di 15 colpi, con cambio caricatori, di cui 5 di prova.
page1image16568
Equipaggiamento
Uniforme da combattimento o servizio attualmente in uso presso il Reparto o il Corpo di appartenenza senza armamento, sia per il personale in servizio sia per gli appartenenti alle Associazioni d’Arma a cui deve essere preventivamente richiesta l’autorizzazione alle competenti autorità militari all'uso dell'uniforme, rientrando quindi sotto regolamento di disciplina militare con obblighi ed oneri che esso comporta. Per i paracadutisti iscritti all’A.N.P.d’I. tuta da lancio così come prevista dallo statuto associativo.
Protezioni acustiche e visive personali obbligatorie da utilizzare anche nell'adiacenza dell'area di tiro messe a disposizione dal T.S.N.
Iscrizione e regolamenti
A) Per chi utilizza arma corta cal.9 propria con relative munizioni (35 colpi) il costo di iscrizione è previsto in €.20 (AK47 con 15 colpi).
B) Per chi utilizza armi e munizioni del TSN (AK47 con 15 colpi + Pistola in cal.9x21 con 35 colpi) il costo di iscrizione è previsto in €.30.
Per le squadre di tre elementi ulteriori € 10,00 a squadra. Saranno possibili rientri fuori gara, (€.13 tiratori cat.A e €.25 tiratori cat.B) solo dopo aver garantito il turno di gara ad ogni concorrente iscritto.
Le iscrizioni debbono pervenire entro il 25 giugno c.a., vengono accettati n. 45 concorrenti in base alla data di adesione, e devono essere consegnate alle sezione A.N.P.d’I. organizzatrici oppure: tramite telefax al n. 02-9620113 o posta elettronica all’indirizzo
parasaronno@gmail.com
La competizione avrà svolgimento con qualsiasi condizione metereologica (Tunnel coperto). Eventuali reclami non chiariti subito con il Range Officer responsabile dello scenario di gara debbono essere scritti e accompagnati da un' importo pari all'iscrizione (che verrà restituito in caso di accoglimento del reclamo stesso) e possono essere accettati sino a 15 minuti dopo la fine della competizione.
Comportamento antisportivo, maneggio dell'arma pericoloso, volata fuori dagli angoli di sicurezza, caduta dell'arma, movimenti con il dito nella guardia del grilletto, sparo accidentale entro i 3 metri, comportano l'immediata squalifica senza diritto al rimborso dell'iscrizione.
Modalità competizione
SCENARIO 1, Pistola Beretta 98 FS, 5 COLPI di prova su bersaglio tondo (senza tempo). Partenza: arma appoggiata sul bancone, caricatore inserito senza colpo in canna, al segnale acustico prendere l’arma mandare il colpo in canna e colpire cartello posto a 20mt.. Tempo max a disposizione 60 secondi.

SCENARI 2 – 3 e 4, Pistola Beretta 98 FS, 10+10+10 COLPI (Tempo max 1 minuto). Partenza: arma e caricatore appoggiati sul bancone, braccia distese lungo i fianchi, al segnale acustico prendere l’arma, inserire il caricatore, mandare il colpo in canna ed ingaggiare la sagoma cartacea ostaggiata a 15 mt. con 10 colpi, ad arma scarica, estrarre il caricatore e spostarsi in sicurezza (volata dell’arma rivolta verso i bersagli e dito fuori dal grilletto) nella piazzola adiacente n.3) dove sarà in attesa il secondo caricatore con 10 colpi, quindi armare ed ingaggiare la sagoma nascosta da rete posta a 20 mt. (con una sola mano), ad arma scarica, estrarre il caricatore e spostarsi in sicurezza (volata dell’arma rivolta verso i bersagli e dito fuori dal grilletto) nella piazzola adiacente n.4) dove sarà in attesa il terzo caricatore con 10 colpi, quindi armare ed ingaggiare la sagoma posta a 25 mt.. Arma impugnata ad una o a due mani a discrezione del tiratore per gli scenari 2 e 4, mentre lo scenario 3 (20mt.) prevede il tiro con una sola mano. Tempo max 2 min.

SCENARIO 5, AK47 Kalshnikov cal.223
Modalità come per scenario 1. Bersaglio a 25 mt. 5 colpi di prova su bersaglio tondo a 25 mt. (senza tempo).A seguire 10 colpi su sagoma a 25 mt, dopo aver cambiato il caricatore (Tempo max 1 minuto).
Ogni prova effettuata fuori tempo max, comporterà la penalizzazione di 5 punti.

N.B. La competizione non è a tempo, il totale dei tempi registrati per ogni singola prova che lo prevede, servirà esclusivamente ai fini della classifica finale per definire eventuali casi di “pari merito”, per cui verrà preferito il tempo inferiore.

PUNTEGGIO:
SAGOME CARTACEE
Zona “A” punti 10
Zona “B” punti 5
Zona “C” punti 4
Zona “D” punti 3
Zona “E” punti 2
Ostaggio (Scenario 2) -2 punti
Punteggio finale dato da sommatoria punti ottenuti, eventuali casi di “pari merito” verranno definiti in base al tempo inferiore utilizzato.

Premiazioni
Riconoscimento individuale ai primi 3 classificati ed alle prime 3 squadre dell’ Associazione Nazionale Paracadutisti d’ Italia.
Riconoscimento individuale ai primi 3 classificati alle prime 3 squadre


Orari ed iscrizioni
ore 08.30 - Adunata al campo di tiro, registrazione dei partecipanti e schieramento; ore 09,00 - Alzabandiera e briefing;
ore 09,30 - Inizio competizione;
ore 18,00 - Fine competizione con a seguire Ammainabandiera e premiazioni. 




page2image26624

SCHEDA DI ADESIONE
da compilare in ogni sua parte e consegnare entro il 25/06/2014 alla sezione A.N.P.d’I. di Saronno, via Parini n. 54 21047 Saronno (VA) aperta tutti i mercoledì sera dalle 21.00 alle 23.00 oppure far pervenire tramite telefax al n. 02 9620113 o posta elettronica a : parasaronno@gmail.com

Cognome e Nome ____________________________________________________________
città, cap via e numero civico ___________________________________________________ ___________________________________________________________________________ Telefono _______________________________________
Fax __________________________________________
E mail ________________________________________
Reparto o Associazione d'Arma _________________________________________________________________________ se componente di squadra: nome squadra _________________________________________________________________________

Firma ____________________________
Questi dati non saranno divulgati nel rispetto della legge sulla privacy. Verranno utilizzati solo per compilare le classifiche e comunicarle
n.b. è possibile fotocopiare e utilizzare più volte questa scheda di adesione 

VI Gara Nazionale Triathlon Paracadutista - Trofeo Scuola Militare Paracadutismo Tradate - Sabato, 28 Giugno, 2014 - Domenica, 29 Giugno, 2014




COMPETIZIONE DI TRIATHLON PARACADUTISTA A SQUADRE
TROFEO “SCUOLA MILITARE PARACADUTISMO CITTA’ DI TRADATE”
REGGIO EMILIA - TRADATE 28 – 29 GIUGNO 2014
organizzato dalle Sezioni A.N.P.d’I. di: Saronno, Tradate, Como, Varese, Milano
Riservata ai paracadutisti appartenenti: all’ Associazione d’Arma, e ai Reparti in servizio nelle Forze Armate Italiane.
Intendimento
Mantenere addestrati i partecipanti : all’aviolancio con materiale militare, alla marcia topografica, al tiro con pistola in calibro 9 e fucile semiautomatico; affinché gli iscritti all’Associazione d’Arma mantengano le capacità d’inserimento nelle Forze di Completamento dell’Esercito Italiano e possano partecipare alle competizioni organizzate dalla U.E.P. (Unione Europea dei Paracadutisti). Rinsaldare la collaborazione e i vincoli di cameratismo tra il personale dei Reparti paracadutisti in servizio e il personale in congedo, affluito nelle Associazione d’Arma.
Requisiti di partecipazione
Quelli ordinariamente prescritti per la partecipazione all’attività aviolancistica sotto controllo militare ANPd’I. (vedasi requisiti temporali al lancio Circ. 1.400 ISPEARMI)
La partecipazione è a squadre, composte da 2 elementi preventivamente designati.
Tipologia della competizione ed equipaggiamento
  • −  n. 1 esercitazione di aviolancio FV con paracadute tipo MC1 C;
  • −  marcia topografica zavorrata di circa 10 chilometri;
  • −  n. 3 scenari di tiro con armi da fuoco, (messe a disposizione dal Tiro a Segno Nazionale di Tradate) con
    impiego di arma corta Beretta 98 FS, di carabina semiautomatica AK47 Kalashnikov calibro 223 mm.
    Uniforme e equipaggiamento
    Uniforme da combattimento o servizio attualmente in uso presso il Reparto o il Corpo di appartenenza senza armamento, sia per il personale in servizio sia per gli appartenenti all’ Associazione d’Arma a cui deve essere preventivamente richiesta l’autorizzazione alle competenti autorità militari all'uso dell'uniforme, rientrando quindi sotto regolamento di disciplina militare con obblighi ed oneri che esso comporta. Per i paracadutisti iscritti all’A.N.P.d’I. tuta da lancio così come prevista dallo statuto associativo. Caschetto da lancio omologato, stivaletti da lancio con suola tipo “carro armato”, zainetto di foggia e colori militare del peso complessivo di almeno 10 Kg..

    Iscrizione
    Tramite posta elettronica all’indirizzo: giancarlomillefanti@virgilio.it oppure via fax al n. 02 9620113.

    Quota d’iscrizione per singolo componente di squadra : € 110,00 (comprendente: costo aviolancio, costo poligono e rancio serale del paracadutista di sabato 28 giugno)
    MODALITA’ COMPETIZIONE
    La competizione avrà svolgimento con qualsiasi condizione meteorologica. Qualora, per avverse condizioni meteorologiche, la prova di aviolancio non sia effettuata, la stessa verrà ripetuta con modalità e termini che verranno successivamente comunicati alle squadre concorrenti.

    PROVE:
    - aviolancio con paracadute dorsale a fune di vincolo tipo MC1 C e relativo paracadute ausiliario, presso zona lancio ANPdI di Reggio Emilia : la squadra, dopo l’ estrazione a sorte dell’ ordine di aviolancio, viene aviolanciata sulla perpendicolare di una fettuccia bicolore lunga circa 500 mt., con l’obiettivo di centrarla.

Quando il paracadutista atterra, viene rilevato il punto di atterraggio e misurata (in centimetri) l’eventuale distanza dalla fettuccia bicolore.

PUNTEGGIO:
La somma delle distanze, dalla fettuccia, ottenuta dai paracadutisti componenti la squadra costituisce penalità per formulare la graduatoria della classifica relativa alla gara di lancio.
il rifiuto al lancio anche solo di un componente la squadra determina l’esclusione della squadra stessa dalle altre prove

-marcia topografica a tempo, con zainetto tattico del peso complessivo di almeno chilogrammi 10, per ogni partecipante. Alla squadra vengono impartite le istruzioni per effettuare un percorso che si snoda tra le campagne e i boschi del comprensorio del comune di Tradate. Durante il tragitto pesate a campione dello zainetto.

PUNTEGGIO:
in ordine crescente la somma dei tempi, espressa in minuti, dei componenti la squadra

  • −  il ritiro anche solo di un componente determina l’esclusione della squadra dalla competizione
  • −  se durante le operazioni di pesata zaini, il peso dello zaino anche solo di un componente della squadra risultasse inferiore a Kg. 10 verrà determinata l’esclusione della squadra dalla
    competizione.
    - tiro con pistola e carabina
    3 scenari con impiego di arma corta Beretta 98 FS per un totale di 35 colpi di cui 5 di prova e 30 con cambio di 2 caricatori . Uno scenario con impiego di fucile semiautomatico AK47 Kalashnikov calibro 223 per un totale di 15 colpi, con cambio caricatori, di cui 5 di prova.

    SCENARIO 1, Pistola Beretta 98 FS, 5 COLPI di prova su bersaglio tondo (senza tempo).
    Partenza: arma appoggiata sul bancone, caricatore inserito senza colpo in canna, al segnale acustico prendere l’arma mandare il colpo in canna e colpire cartello posto a 20mt.. Tempo max a disposizione 60 secondi.


    SCENARI 2 – 3 e 4, Pistola Beretta 98 FS, 10+10+10 COLPI (Tempo max 1 minuto).
    Partenza: arma e caricatore appoggiati sul bancone, braccia distese lungo i fianchi, al segnale acustico prendere l’arma, inserire il caricatore, mandare il colpo in canna ed ingaggiare la sagoma cartacea “ostaggiata” a 15 mt. con 10 colpi, ad arma scarica, estrarre il caricatore e spostarsi in sicurezza (volata dell’arma rivolta verso i bersagli e dito fuori dal grilletto) nella piazzola adiacente n.3) dove sarà in attesa il secondo caricatore con 10 colpi, quindi armare ed ingaggiare la sagoma nascosta da rete posta a 20 mt. (con una sola mano), ad arma scarica, estrarre il caricatore e spostarsi in sicurezza (volata dell’arma rivolta verso i bersagli e dito fuori dal grilletto) nella piazzola adiacente n.4) dove sarà in attesa il terzo caricatore con 10 colpi, quindi armare ed ingaggiare la sagoma posta a 25 mt.. Arma impugnata ad una o a due mani a discrezione del tiratore per gli scenari 2 e 4, mentre lo scenario 3 (20mt.) prevede il tiro con una sola mano. Tempo max 2 min.


    SCENARIO 5, AK47 Kalshnikov cal.223
    Modalità come per scenario 1. Bersaglio a 25 mt. 5 colpi di prova su bersaglio tondo a 25 mt. (senza tempo).A seguire 10 colpi su sagoma a 25 mt, dopo aver cambiato il caricatore (Tempo max 1 minuto).
    Ogni prova effettuata fuori tempo max, comporterà la penalizzazione di 5 punti.


    N.B. La competizione non è a tempo, il totale dei tempi registrati per ogni singola prova che lo prevede, servirà esclusivamente ai fini della classifica finale per definire eventuali casi di “pari merito”, per cui verrà preferito il tempo inferiore
    Punteggio finale dato da sommatoria punti ottenuti, eventuali casi di “pari merito” verranno definiti in base al tempo inferiore utilizzato.


    Protezioni acustiche e visive personali obbligatorie da utilizzare anche nell'adiacenza dell'area di tiro messe a disposizione dal T.S.N.
    Comportamenti antisportivi, maneggio dell’arma pericoloso, volata fuori dagli angoli di sicurezza, caduta dell’arma, movimenti con il dito nella guardia del grilletto, sparo accidentale entro i 3 metri, comportano l’immediata squalifica della squadra dalla competizione.

    CLASSIFICA GENERALE TRIATHLON :
    Stilata in base alla sommatoria dei punteggi ottenuti durante le varie prove, dedotte eventuali penalità, essa si compone in:
    • -  classifica assoluta
    • -  classifica per disciplina
page2image34632 page2image34792 page2image34952
PREMIAZIONI:
Il trofeo “SCUOLA MILITARE DI PARACADUTISMO DI TRADATE“, viene consegnato alla prima squadra classificata nella classifica generale assoluta a squadre, la quale lo detiene presso la propria Sezione, fino all’ edizione successiva. Solo dopo tre vittorie ottenute dalla stessa Sezione (anche non consecutive) il trofeo rimarrà definitivamente in possesso della Sezione stessa. Alla base del trofeo è comunque iscritto, per ogni anno, il nome della squadra che si è aggiudicata il trofeo. Il secondo originale del trofeo è custodito presso il Comune di Tradate e riporta i nomi delle squadre vincitrici

Oltre alla consegna del trofeo:

Riconoscimento alle prime 3 squadre nella classifica generale assoluta. Riconoscimento alla prima squadra classificata nelle singole discipline. Riconoscimenti “a sorpresa”...
Medaglia commemorativa per tutti i partecipanti.

COMPETIZIONE DI TRIATHLON PARACADUTISTA A SQUADRE
TROFEO “SCUOLA MILITARE PARACADUTISMO DI TRADATE”
Sabato 28 giugno 2014
ore 08,00 ore 08,25 ore 08,30 pomeriggio
ore 19.30

adunata presso aeroporto di Reggio Emilia, registrazione dei partecipanti
alzabandiera
inizio competizione con prova aviolancio.
termine prova aviolancio e trasferimento presso poligono TSN Tradate (VA) via Nobel n. 1 - inizio prove competizione marcia zavorrata e tiro -.

Sospensione competizione ammainabandiera e ritrovo per consumare il “rancio del paracadutista” ( il rancio del paracadutista – su prenotazione - è aperto a tutti i paracadutisti e amici, che anche se non competono ma, vogliono partecipare alla serata )
Domenica 29 giugno 2014
ore 08,30 ore 11,00 ore 11.30
ore 12.30

Alzabandiera e ripresa competizione presso poligono T.S.N. di Tradate;
termine competizione presso poligono T.S.N. di Tradate;
resa onori e deposizione corona al Sacrario Militare di Tradate - Premiazione gara - ( Labari e Fiamme, anche di Sezioni che non competono, sono graditi );
termine cerimonie e Ammainabandiera.


28 – 29 GIUGNO 2014 Programma e Orari di massima


COMPETIZIONE DI TRIATHLON PARACADUTISTA A SQUADRE
TROFEO “SCUOLA MILITARE PARACADUTISMO DI TRADATE”
28 – 29 giugno 2014 SCHEDA ADESIONE
(è possibile fotocopiare la scheda per riutilizzarla)

inviare a : tramite posta elettronica a : giancarlomillefanti@virgilio.it oppure via fax al 02 9620113.


Cognome e Nome dei componenti la squadra:
1) _________________________________________________________
2) _________________________________________________________
Reparto o Sezione A.N.P.d’I. di : Eventuale nome squadra ______________________________ __________________________________


Recapito per comunicazioni (obbligatorio per la conferma dell’iscrizione): nome _____________________
Telefono _____________________ orari preferiti: ________________ Fax __________________________

E mail : _________________________ RICHIESTA DI ALLOGGIAMENTO:

REGGIO EMILIA presso dormitorio aeroporto TRADATE
in tenda

albergo
n. posti : __________________________ n. posti : __________________________ n. posti : __________________________
PRENOTAZIONE AL RANCIO DEL PARACADUTISTA, NOMINATIVI: ___________________________________________________________ ___________________________________________________________ ___________________________________________________________ ___________________________________________________________ ___________________________________________________________ ___________________________________________________________ 

Varie :
ALLOGGIAMENTO: per le squadre che lo desiderano è possibile pernottare dalla sera precedente la competizione, presso l’aeroporto di Reggio Emilia e dalla sera di sabato 28 in tenda presso il poligono del TSN di Tradate (tende non fornite). Altrimenti è possibile prenotare alberghi situati nelle vicinanze.

PASTI: non sono forniti ma, durante la competizione, funzionerà un servizio di ristorazione mobile. Per il rancio del paracadutista che si terrà sabato sera 28/6/2014 è richiesta la prenotazione per i partecipanti (anche se gratuita) per gli accompagnatori e gli ospiti prenotazione e versamento di € 15,00. 

domenica 1 giugno 2014

Belgisches Militarsportabzeichen - test di attitudine fisica militare belga - 21 giugno 2014 in Germania



Vista la  passione per i brevetti sportivi militari  segnalo il brevetto lincato qui sotto relativo al Belgisches Militarsportabzeichen - test di attitudine fisica militare belga che si svolgerà in Germania il 21 giugno 2014 

http://www.akro-koeln.de/html/vorankuendigung_2.html

E' ancora possibile iscriversi, inviando una comunicazione all'organizzatore Fredo Landvogt. C'è la possibilità di alloggiare in caserma. Riempire il form dell'annuncio, inviarlo alla mail  landvogt.fredo@t-online.de insieme a copia della ricevuta di versamento della quota di iscrizione.